ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Giuseppe Zinetti (preparatore portieri staff Giampiero Ventura): “Bologna-Roma sarà una partita da non sottovalutare, ma la Roma sull’aspetto tecnico è superiore”

ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Giuseppe Zinetti (preparatore portieri staff Giampiero Ventura): “Bologna-Roma sarà una partita da non sottovalutare, ma la Roma sull’aspetto tecnico è superiore”

Il preparatore di portieri Giuseppe Zinetti, attualmente nello staff di Giampiero Ventura, è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport 101.5 durante la trasmissione “Borderò”. Queste le sue parole:

Bologna-Roma, sarà una partita difficile?
“Assolutamente sì, sarà una partita da non sottovalutare, il Bologna è una squadra tosta che pensa a giocare colpo su colpo. Sull’aspetto tecnico sicuramente la Roma è superiore, ha anche giocatori molto importanti tra cui Pedro, a mio avviso uno tra i calciatori più forti in Italia”.

Che idea si è fatto della squadra di Paulo Fonseca?
“La Roma quest’anno ha una dirigenza molto solida su cui costruire grandi cose. Ha fatto un grande calciomercato acquistando giocatori funzionali per il gioco del mister. Inoltre credo che abbia anche riserve di qualità, che possono subentrare in momenti di difficoltà”.

Come si esce da una situazione difficile come quella che si ritrova a vivere Pau Lopez?
“Secondo me la professionalità di Pau Lopez non deve essere messa in discussione. Sbagliare è umano. Io parto sempre dal presupposto che sia meglio avere due portieri forti in rosa: e credo che entrambi i giallorossi stiano dando tutto per la loro maglia”.

Pau Lopez sarà titolare a Bologna. Le piace questa divisione dei portieri tra Campionato e Coppa?
“Pau Lopez può affrontare questa partita molto importante. Credo di sì, penso che sia doveroso fare questa alternanza per dare a entrambi la possibilità di giocare. Una volta era molto diverso c’era il titolare e la riserva … io per esempio ero il terzo portiere. Il caso a voluto che ho giocato molte partite, ma il titolare rimaneva sempre la prima scelta”.

Quale portiere è promettente in Serie A?
“Sicuramente Silvestri del Verona, sta facendo molto bene. Ci sono poi giocatori che si stanno confermando a certi livelli come Donnarumma, Audero, Collini. Musso dell’Udinese? Anche, ottimo prospetto”.

REDAZIONE