ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Gigi Maifredi (allenatore): “I bianconeri hanno grande personalità, ma lasciano spazi e possono essere sconfitti”

ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Gigi Maifredi (allenatore): “I bianconeri hanno grande personalità, ma lasciano spazi e possono essere sconfitti”

Luigi Maifredi è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport 101.5 durante la trasmissione “Borderò”. Queste le sue parole:

 Che rapporto ha con la Roma?
“Ogni volta che mi capitava di venire a Roma ad affrontare una gara, venivo a contatto con un tifo clamoroso, diverso da ogni altro. La canzone del club, cantata da Antonello Venditti, mi fece subito innamorare. Dino Viola mi chiese di diventare tecnico, ma alla fine andai alla Juventus”.

Le piace il calcio proposto da Paulo Fonseca?
“È bravo ragazzo, si vede che è un allenatore serio. Purtroppo non credo abbia quel qualcosa in più. Anche la questione con Dzeko non credo sia stata appropriata: il capitano ti dà qualcosa in più e bisogna difenderlo, sempre. Edin deve essere stimolato e va valorizzato, non inibito. Queste situazioni vanno gestite in maniera differente: con un capitano si parla individualmente e si trova assieme una soluzione. Siamo nella città più importante de mondo. Per dare un giudizio completo bisognerebbe, comunque, stare dentro a Trigoria”.

La Roma può battere la Juventus?
“I bianconeri hanno grande personalità, ma lasciano spazi e possono essere sconfitti. I giallorossi sanno andare molto bene in contropiede e possono sfruttare le proprie caratteristiche. L’importante, comunque, resta la personalità e il modo in cui si scende in campo. Non bisogna fare gli agnelli sacrificali”.

REDAZIONE