ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Giuseppe Roscioli (Federalberghi): “Serviranno almeno tre anni per tornare ai livelli pre-covid. Il 25% degli alberghi non riaprirà più”

ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Giuseppe Roscioli (Federalberghi): “Serviranno almeno tre anni per tornare ai livelli pre-covid. Il 25% degli alberghi non riaprirà più”

Giuseppe Roscioli, Presidente Federalberghi Roma, è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport 101.5 all’interno del programma “Crossover“. Queste le sue parole:

In questo momento a Roma ci sono 150 alberghi aperti su 1200 e non si intravedono segnali di riaperture all’orizzonte. La decisione del Governo per Pasqua ha ulteriormente peggiorato la situazione: il 50% degli alberghi nel nostro Paese è rimasto chiuso mentre si poteva andare liberamente all’estero. Una piccola speranza potrebbe essere rappresentata dalla parziale riapertura degli stadi a giugno per gli Europei.

Gli indicatori danno una ripresa ai livelli pre-covid non prima del 2024 quindi sarà necessario accelerare il più possibile il movimento turistico italiano. Questo si potrà fare solo grazie al procedere della campagna di vaccinazione e magari grazie ad iniziative come il passaporto vaccinale.

Qualche azione da parte del Governo è stata già intrapresa ma ad esempio gli indennizzi non sono sufficienti. Molti settori sono già ripartiti, altri lo faranno a breve, il nostro è legato al turismo internazionale e rischia di rimanere fermo. Al momento è occupato il 10% del personale nelle strutture aperte, mentre probabilmente il 25% degli alberghi non riaprirà più”.

ASCOLTA L’INTERVENTO COMPLETO!