Home Esclusiva Carmine Gautieri: “Orsato doveva dare il vantaggio. La Roma può migliorare negli...

Carmine Gautieri: “Orsato doveva dare il vantaggio. La Roma può migliorare negli ultimi 16 metri”

295
0

Carmine Gautieri, ex calciatore della Roma, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Centro Suono Sport 101.5 durante la trasmissione Borderò. Queste le sue parole:

Come si reagisce dopo degli errori arbitrali eclatanti?

«Devi essere lucido in queste situazioni perché oltre al danno rischi la beffa, prendendo giornate di squalifica. Orsato doveva dare il vantaggio e se l’azione non si fosse concretizzata doveva fischiare il rigore. La cosa che dispiace è che con il VAR e tutte le telecamere non sono stati in grado di prendere la decisione giusta, poi purtroppo Veretout sbaglia il rigore e la partita cambia totalmente».

Perché succede quasi sempre a Torino?

«Ogni partita ha una storia a parte, può succedere in tutti i campi. Una partita che viene vista da milioni di persone l’errore viene visto diversamente, se fosse stato Juventus-Udinese oggi se ne sarebbe parlato di meno. E’ un peccato che si parla solo del gol di Abraham e non della buona partita che ha giocato la squadra di Mourinho».

Che cosa è mancato alla Roma?

«E’ mancata la finalizzazione, in tante situazioni è mancato il guizzo vincente. Se nel primo tempo la Roma avesse trovato il gol del pareggio sicuramente avrebbe vinto, è mancata incisività negli ultimi 16 metri e dovrà lavorare molto su questo aspetto».

Come valuta Villar e le decisioni che sta prendendo Mourinho?

«Villar è un giocatore di grande prospettiva e può darti tanto in entrambe le fasi. Mourinho al momento sta prendendo le sue decisioni e ci sarà un motivo, la Roma ha una rosa importante e non si deve pensare di giocare sempre con gli stessi. Il mister avrà bisogno di tutti quanti i giocatori a disposizione».

Sta mancando Zaniolo alla Roma?

«Zaniolo viene da un bruttissimo infortunio, la rottura del crociato porta a tempi di recupero lunghissimi e quando si pensa di aver recuperato può sempre uscire fuori qualche problema fisico come è successo con la Juventus. Nicolò è anche molto sfortunato, ieri stava giocando molto bene prima del problema muscolare che lo ha costretto ad uscire a metà del primo tempo. Tutti si aspettano tanto da lui ma sono convinto che appena recupererà al 100% sarà fondamentale per questa squadra».

Previous articleCentro Suono Stadio
Next articleMarco Bucciantini: “Per battere il Napoli, la Roma deve sentirsi forte”