Manuel Gerolin: “La Roma deve andare in Champions League”

Manuel Gerolin, ex calciatore, è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport 101.5 durante la trasmissione Borderò. Queste le sue parole:

Cosa sta succedendo alla Roma?

«In questo momento le cose non vanno per il verso giusto perché l’asticella non si è alzata rispetto allo scorso anno, anzi la passata stagione la Roma aveva 6 punti in più ed era a a ridosso dalle prime posizioni. Giudicare un allenatore di caratura come Mourinho dopo poche giornate non ha senso, adesso non si è contenti ma neanche il mister lo è perché non è felice della rosa che ha. E’ stato presentato un progetto triennale e al primo anno la Roma dovrà necessariamente andare in Champions League, domenica ci sono stati degli episodi arbitrali contrari ma non si è vista una squadra che ha schiacciato il Venezia».

Si aspetta qualche investimento a Gennaio?

«Penso di sì, perché le richieste del mister mi sembrano evidenti. Mourinho ha chiesto giocatori importanti e se hai preso lui come allenatore va accontentato. A centrocampo potrebbe arrivare Zakaria, è un profilo seguito da molti ed è molto interessante.».

Beto potrebbe essere un profilo giusto per la Roma?

«Assolutamente no, Abraham è un giocatore molto forte e interessante. La Roma dovrà puntare su di lui e non credo sia possibile prendere un altro attaccante, l’inglese è anche molto sfortunato senza tutti quei pali staremmo parlando di un bottino di gol superiore a quelli che ha siglato».

Le piacerebbe tornare alla Roma?

«Sono molto legato alla Roma e mi piacerebbe tornare ma al momento non c’è nessun contatto e neanche in passato ho avuto la possibilità di tornarci. Al momento qualcosa bolla in pentola con un’altra società ma non posso dire nulla».