Home News Roma Abraham: “La mia doppietta? La Roma mi ha comprato per segnare dei...

Abraham: “La mia doppietta? La Roma mi ha comprato per segnare dei gol. Punto sempre a dare il massimo”

183
0

Con la doppietta realizzata ieri contro l’Empoli Tammy Abraham ha raggiunto quota 10 gol in campionato. L’inglese con la sua prestazione ha aiutato l’AS Roma a vincere al Castellani, un successo importante che evidenzia la crescita da parte della squadra: “Mi hanno preso per segnare dei gol, per aiutare la squadra con i gol e con gli assist – ha raccontato Abraham a Dazn a fine partita -. Per fortuna nell’ultimo periodo sia io che la squadra ne abbiamo fatti tanti. Dobbiamo continuare così”.

Cosa ti ha detto Mancini? “L’importante era fare gol. Avevo visto che la palla aveva superato la linea ma non volevo rovinare i suoi festeggiamenti”.

Cosa è successo nel secondo tempo dopo 45 minuti perfetti? “Siamo scesi in campo con l’atteggiamento sbagliato purtroppo può capitare quando torni in campo sul risultato di 4-0. Ci siamo rilassati, ci hanno messo in difficoltà perché sono una buona squadra. Iil mister ci aveva avvisato e purtroppo è successo. Dobbiamo fare tesoro di questa esperienza”.

Qual è il tuo obiettivo? “Non mi pongo mai un obiettivo preciso, punto sempre a dare il massimo. I gol arriveranno e questo il mister me lo dice da inizio stagione”.

Previous articleMourinho: “Vincere ad Empoli non è mai facile, è stato un grande risultato”
Next articleSerie A – AS Roma: anticipi e posticipi delle giornate 24, 25 e 26