Home A Tutto Sport Juventus-Roma 2-1, finale di Coppa Italia Femminile: Girelli e Gama ribaltano il...

Juventus-Roma 2-1, finale di Coppa Italia Femminile: Girelli e Gama ribaltano il risultato

108
0


S’infrangono a pochi minuti dal termine del match i sogni iridati della Roma Femminile nella finalissima di Coppa Italia. La squadra di Spugna, dopo aver lungamente dominato la gara, è costretta ad alzare bandiera bianca di fronte alla veemente reazione della Juventus. Le bianconere, fresche campionesse d’Italia per il quinto anno consecutivo, la ribaltano in un soffio: prima con la Girelli su rigore al minuto 81 e poi con la Gama, 4 giri di lancette dopo. Rendendo inutile, di fatto, il vantaggio delle giallorosse nel primo tempo maturato grazie a un penalty di Andressa. Espulsa, al 79esimo, la Di Guglielmo per aver interrotto una chiara occasione da rete.

IL TABELLINO

JUVENTUS: Peyraud-Magnin; Lundorf, Gama, Sembrant, Boattin; Caruso (76′ Grosso), Rosucci (61′ Bonfantini), Pedersen; Bonansea (76′ Hurtig), Girelli (90′ Zamanian), Cernoia (90′ Staskova). A disp.: Aprile, Hyyrynen, Panzeri, Arcangeli. All. Montemurro.

ROMA: Lind; Bartoli, Linari, Soffia (88′ Glionna), Di Guglielmo; Andressa (73′ Mijatovic), Giugliano, Greggi; Serturini (82′ Kollmats), Lazaro (82′ Haug), Haavi. A disp.: Ceasar, Pettenuzzo, Bernauer, Corelli, Pirone. All. Spugna.

Arbitro: Ferrieri Caputi di Livorno. Assistenti: Martinelli e Bonomo. IV uomo: Bordin.
Reti: 22′ rig. Andressa, 80′ rig. Girelli, 84′ Gama.
Note: ammonite Bartoli (R), Cernoia, Boattin (J). Espulsa al 79′ Di Guglielmo (R)


Martina Stella

Previous articleFrancesca Benvenuti: “La partita con il Torino sarà fondamentale. Spinazzola può partire titolare”
Next articleMourinho: “Dobbiamo solo pensare alla finale e al Feyenoord, e dimenticarci la storia della Roma”