Home News Roma La gioia di Mourinho per la Conference League: “Siamo nella storia”

La gioia di Mourinho per la Conference League: “Siamo nella storia”

133
0

Piange José Mourinho al termine della partita contro il Feyenoord che ha consegnato all’AS Roma la Conference League. Una vittoria attesa da tutti quella di ieri sera, che ha permesso alla squadra giallorossa di tornare a trionfare in Europa e lo Special One, al termine dell’incontro, ha mostrato tutta la sua emozione a Sky Sport: “Ci sono tante cose che passano nella mia testa in questo momento. Sono a Roma da undici mesi e ho capito fin da subito dove mi trovavo. Come ho detto ai ragazzi, a Torino abbiamo fatto quello che dovevamo qualificandoci all’Europa League, abbiamo fatto il nostro lavoro. Oggi non era lavoro, oggi era storia e l’abbiamo scritta”.

La Conference League: “La Conference League era una competizione che noi volevamo vincere e man mano che si andava avanti diventava sempre più difficile, abbiamo dovuto battere una squadra di Premier League, abbiamo giocato con il Feyenoord che ha eliminato il Marsiglia. Forse potevamo fare qualche punto in più in campionato ma abbiamo messo tanto in questa Conference League”.

Il futuro: “Io rimango, voglio rimanere anche se si sentono delle voci, ora dobbiamo vedere cosa vuole fare la proprietà che è fatta di persone onestissime, possiamo dare seguito a un progetto di gente onesta e seria dobbiamo solo definire la direzione della prossima stagione”.

Previous articleL’AS Roma è nella storia: batte il Feyenoord e vince la Conference League!
Next articleZaniolo: “Ho realizzato un sogno”